Modica, Giuseppe Lucifora è stato ucciso. Svolta nelle indagini dopo l’autopsia

Giuseppe Lucifora, 58 anni, cuoco di Modica, è stato ucciso. È questo il responso dell’autopsia eseguita martedì pomeriggio sul corpo della vittima. Non sembra reggere più, dunque, l’ipotesi della morte per cause naturali.

I carabinieri di Modica, che indagano sulla morte di Lucifora ritrovato morto nella sua abitazione di Modica, confermano che si tratta di un omicidio. “Il decesso è avvenuto per asfissia indotta da azione violenta altrui”, scrivono i militari. Le indagini quindi sono a una svolta e adesso i militari devono ricostruire il contesto in cui il delitto potrebbe essere maturato.

Lucifora era un personaggio molto conosciuto nel modicano. Era dipendente dell’Ospedale Maggiore di Modica, noto in città anche perchè era appassionato di storia locale e delle tradizioni popolari: aveva anche creato un suo piccolo museo personale. Non è esclusa la pista del delitto a sfondo sentimentale.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI