Morti “improvvise” ad Alcamo, due uomini deceduti in sei giorni: si pensa a dei malori

Ancora un morto trovato ad Alcamo per cause che appaiono naturali. L’uomo è stato ritrovato senza vita all’interno di una Mercedes parcheggiata. E’ successo questa mattina in piazza Bagolino.

Sul posto è arrivata polizia municipale, assieme ad un’agenzia funebre che ha constatato il decesso. Secondo una prima ricostruzione la vittima sarebbe morta a causa di un infarto, ma sono in corso ulteriori accertamenti per verificare l’accaduto. Intanto, parte della carreggiata interessata è stata temporaneamente interdetta al transito.

Lo scorso 3 marzo un fatto analogo aveva colpito la cittadina nel Trapanese: di mattina fu trovato privo di vita il corpo di un uomo di 54 anni in una delle vie principali della località, sul marciapiede lato est a poche decine di metri da via Sicilia, in Viale Italia. Anche in quel caso la morte fu attribuita a un malore.

PALERMO, TROVATI 7 MILIONI PER I LAVORI SUL PONTE CORLEONE: VERSO LA RIAPERTURA A FINE 2022

CARO ENERGIA IN SICILIA, PIÙ GAS IN ARRIVO DALL’ALGERIA: MUSUMECI INCONTRA IL DELEGATO TOUAHRIA

PNRR SICILIA, APPROVATO IN COMMISSIONE ALL’ARS IL “PIANO PER IL RINNOVO DELLA SANITÀ

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI