Musumeci inaugura l’hub di Trapani: “Diamo AstraZeneca a chi ne fa richiesta”

“Chiederemo al ministro per la Salute, Roberto Speranza di potere somministrare AstraZeneca a chi ne fa richiesta”. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci lancia la proposta a margine dell’inaugurazione del nuovo centro vaccinale di Trapani, realizzato all’interno del “Centro Polifunzionale per l’integrazione degli immigrati” in via Salemi.

E su AstraZeneca ribadisce: “Noi speriamo che a breve venga ufficializzato il nuovo via libera dell’Agenzia per il farmaco; una volta accertata l’inesistenza di correlazione fra i decessi di questi giorni e la somministrazione del vaccino, potremo proseguire regolarmente la campagna di vaccinazione. Abbiamo necessità di incoraggiare la gente ad accostarsi a questo vaccino, superando la naturale diffidenza di questi giorni”.

Il centro vaccinale di Trapani, allestito nell’immobile di proprietà comunale dalla Protezione civile regionale in sintonia con l’Asp di Trapani, completa il circuito degli hub provinciali, presenti così in tutte le città capoluogo siciliane: “Chiuso il circuito degli hub territoriali, siamo nelle condizioni di potere vaccinare migliaia di siciliani ogni giorno – ha detto il presidente Musumeci – se, ovviamente, sarà garantito l’approvvigionamento”.

Il nuovo hub trapanese può contare su 20 box vaccinali, in cui sono impegnati oltre un centinaio di addetti fra personale medico, 20 unità, 40 infermieri, 20 operatori socio sanitari oltre a 32 amministrativi. Una dozzina le postazioni mediche per l’anamnesi e l’autorizzazione al vaccino, una sala d’attesa, l’area di osservazione post vaccino, e ancora 10 desk per la registrazione degli utenti e altrettanti per il rilascio certificati.

All’inaugurazione, assieme al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, sono intervenuti l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, l’assessore regionale all’Agricoltura Tony Scilla, il prefetto di Trapani, Tommaso Ricciardi, il direttore generale dell’Asp di Trapani, Paolo Zappalà, oltre a Domenico Mogavero e Pietro Maria Fragnelli, rispettivamente vescovi di Mazara Del Vallo e Trapani, e alla deputazione regionale della provincia trapanese.

PALERMO, LO CHEF GIUNTA GUIDA LA PROTESTA DEI RISTORATORI

VACCINO COVID; LA CAMPAGNA RALLENTA. E A PALERMO LUNGHE CODE

SPERANZA: “BISOGNA ACCELERARE CON I VACCINI”

ANCHE SCIACCA E REGALBUTO DIVENTANO ZONA ROSSA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI