Musumeci annuncia: “Pronto a ricandidarmi. Sanità? L’interim sta per finire, Razza…”

Musumeci guarda al futuro, a breve termine ma anche in ottica elezioni regionali. Il presidente della Regione ha annunciato infatti sia che presto si chiuderà l’interim alla Sanità con la nomina dell’assessore, ma anche di essere pronto a ricandidarsi nel 2022.

Nel corso di un’intervista concessa a “Repubblica Palermo” afferma: “Oggi non sto governando da solo, siamo una squadra. Ed è una squadra che, tra mille difficoltà, sta provando a rimettere in piedi la Regione, fra tante macerie. Sento di non dover fermare questa azione. Avverto che, alla fine, le ragioni dello stare insieme prevarranno”. Ma lancia un monito agli alleati: “Io mi considero una persona leale e di parola. Do fiducia, pretendo rispetto”.

Sulla Sanità annuncia che presto ci saranno novità: “Ho detto che l’interim non sarebbe durato pochi giorni, ma neppure molti mesi. Quindi, nessuna sorpresa. Non ci siamo fermati un solo giorno. Razza? Gli avevo chiesto fin dall’inizio di non presentare le sue dimissioni. Lui ha insistito perché riteneva, da penalista e da uomo onesto, di volere prima parlare con l’autorità giudiziaria senza intaccare il governo. Io ho rispettato quella sua scelta. Ma il lavoro svolto in tre anni dall’assessorato alla Salute è sotto gli occhi di tutti”. Dopo un commento sulla vicenda giudiziaria, Musumeci glissa: “Non intendo aggiungere altro, per il momento…”.

9 MAGGIO, LA BEATIFICAZIONE DI LIVATINO E IL RICORDO DI IMPASTATO

VACCINI: SICILIA ANCORA ULTIMA PER DOSI SOMMINISTRATE

COVID, MUSUMECI SI VACCINA CON ASTRAZENECA

INCIDENTE STRADALE: MUORE UN CARABINIERE DI 25 ANNI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI