Nello Musumeci

Musumeci: “Dalle urne esca un’Europa migliore, con più anima e meno egoismo”

“Credo che, da convinto europeista quale sono sempre stato, l’augurio per le elezioni europee non possa essere che quello di determinare un risultato capace di porre fine a questa Europa che non piace, delle lobby, delle banche, e ridare ai cittadini europei un modello, un progetto, un ideale: l’Europa delle patrie”.

È’ questo l’auspicio del presidente della Regione Musumeci, interpellato a Catania su cosa si aspetta dalle elezioni di maggio, competizione elettorale che tra l’altro non vedrà il suo movimento “Diventerà Bellissima” impegnato direttamente dopo la decisione presa il mese scorso dal congresso del partito.

“Riaffermo il principio di dover sperare che la nuova Europa che uscirà dalle elezioni di maggio sia con un’anima, con un sentimento, capace di suscitare suggestione, una Europa che abbia una sua politica di difesa, un suo esercito e una sua politica estera, che sia meno egoista e non affidi sempre all’Italia il compito di affrontare il drammatico esodo dei migranti. Sono convinto che prevarrà il senso di responsabilità. Quello che mi preoccupa è la scarsa partecipazione dei cittadini europei alla consultazione. Temo che questa Europa possa aver generato una diffusa disaffezione da parte degli elettori”.

Sul recente sondaggio che lo vede all’ultimo posto nella classifica di gradimento dei Governatori italiani Musumeci scherza. “Sono il governatore con il più basso indice di gradimento in Italia e questo é un primato che distingue me da tutti gli altri. Siccome siamo tutti credenti, io in modo particolare, sono convito che gli ultimi saranno i primi. Ancora qualche anno di sacrifico, per altri due anni penso che saremo giù in graduatoria. Il quarto e quinto anno speriamo di poter guadagnare una posizione diversa se il giornale di Confindustria ce lo consentirà. Come sapete, è anche quello il problema….. Però, nonostante tutto, noi  continuiamo a creare occasioni di crescita e di sviluppo”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI