Musumeci: “Dimissioni? Solo chiacchiere. Resto alla guida della Regione Siciliana”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, è stato intervistato per il Giornale di Sicilia e ha fatto il punto della situazione dopo i turbolenti giorni vissuti all’Ars in seguito all’elezione dei grandi elettori per il Capo dello Stato.

Dimissioni? Solo chiacchiere da bar – afferma – . Solo un matto o uno screanzato potrebbe pensare di abbandonare la nave a mare aperto, in balìa dei marosi, in piena pandemia. Io ho sottoscritto un ideale patto d’onore con i siciliani: mi hanno votato per essere governati e continuerò a farlo fino all’ultimo giorno, con entusiasmo e impegno. Abbiamo tanti cantieri da chiudere e tanti altri da aprire, tanti nuovi obiettivi da raggiungere nei prossimi mesi“.

Musumeci torna a parlare del voto all’Ars: “È stata un’offesa all’Istituzione e non uno sgarbo a chi la rappresenta. Lo sgarbo ci sta nelle dinamiche d’aula, ma va fatto semmai su un atto politico del governo, non sulla delega per il Quirinale”.

VACCINI, NEL WEEKEND “PORTE APERTE” PER FASCIA 5-18 ANNI E OVER 50 NEGLI HUB DELLE ASP

PALERMO, FINGE DI VACCINARE DUE ‘NO VAX’: ARRESTATA UN’ALTRA INFERMIERA DELL’HUB DELLA FIERA

COVID, IN ZONA ARANCIONE ALTRI 14 COMUNI SICILIANI (7 NEL PALERMITANO): IL TOTALE È 149

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI