Musumeci, ecco l’ordinanza che allenta le misure: “Un atto di fiducia verso il popolo siciliano”

Con un video messaggio, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha annunciato i contenuti della nuova ordinanza, che allenta le ‘maglie’ delle misure e che sarà in vigore da domani, domenica 19 aprile: “Ho mantenuto la promessa che avevo fatto ai siciliani di una leggera e graduale apertura in merito alle misure restrittive in occasione di questa devastante epidemia. Un atto di fiducia verso il popolo siciliano, che ha mostrato grande senso di responsabilità (salvo una sparuta pattuglia di incoscienti); un popolo che ha dato una lezione di civismo e ha sorpreso chi ancora considera noi siciliani con giudizi approssimativi e superficialità”.

—-> ECCO TUTTE LE NOVITÀ DELL’ORDINANZA

Ma avverte: “Per quanto riguarda l’accesso alla Sicilia l’ordinanza resta però invariata. La Sicilia resta blindata e si va avanti così; consentiremo solo una corsa giornaliera in più sullo Stretto di Messina (da 4 a 5), per evitare disagi ai pendolari e al personale sanitario”.

Musumeci elenca le novità: “Consentiamo l’attività motoria, la “corsetta”, purché nei pressi dell’abitazione. Alle persone affette da disabilità sarà consentito fare una breve passeggiata con un accompagnatore, sempre nei pressi della propria abitazione”.

Novità anche per i generi alimentari: “Le consegne a domicilio potranno essere effettuate anche nei giorni festivi e le domeniche. Saranno consentite anche la cura dell’orto e del podere e la manutenzione per la creazione dei viali taglia-fuoco nelle campagne. Gli stabilimenti balneari potranno organizzarsi con la manutenzione, l’allestimento di cabine e la pulizia della sabbia”. Restano in vigore le quattro zone rosse, con delle novità. Per agevolare i lavoratori pendolari sullo Stretto di Messina viene introdotto un “visto”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI