Musumeci: “La crudeltà con cui Putin ha attaccato l’Ucraina è assolutamente ignobile”

Nello Musumeci, presidente della Regione Sicilia, a margine della conferenza di presentazione del progetto per il nuovo centro congressi all’ex Fiera del Mediterraneo, ha parlato della terribile situazione che stanno vivendo i cittadini dell’Ucraina dove attualmente si sta svolgendo una guerra dopo l’invasione della Russia.

“Abbiamo visto tutti la crudeltà con cui Putin abbia attaccato l’Ucraina: è un atto assolutamente ignobile. Tuttavia sono convinto che ci siano ancora margini per ricomporre questa frattura attraverso una fitta attività diplomatica con la Nato, con la Sicilia è l’Italia sono profondamente legate”.

“Nonostante le regioni abbiano scarsa competenza in materia di difesa voglio comunque ricordare quanto importante sia il ruolo che occupa la Sicilia nel Mar Mediterraneo. Ma non posso limitarmi ad auspicare che i venti di guerra si tengano lontani da qui: serve da parte dell’Unione Europea una politica più efficiente nella gestione del Mediterraneo. E l’emergenza migranti che abbiamo vissuto quotidianamente durante tutti questi anni ci insegna che c’è ancora molto lavoro da fare”, conclude Musumeci.

PNRR, INTERVENTI SUL CANALE MORTILLARO. PRESTIGIACOMO: “FINANZIAMENTO DA 3,5 MILIONI”

BUS TURISTICI, LA PROTESTA SI ALLENTA. REGINELLA: “MICCICHÉ HA PRESO IMPEGNI PRECISI”

RIFIUTI IN SICILIA, IL PD SOSTIENE LA MOZIONE DEL M5S ALL’ARS CONTRO GLI INCENERITORI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI