Musumeci rilancia il turismo in Sicilia: “Oltre 75% di vaccinati nelle isole minori”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, è stato intervistato per Rainews 24 e ha fatto il punto della situazione sulla campagna vaccinale di massa nelle isole minori, propedeutica a un rilancio del turismo.

“La Sicilia ha la grande fortuna di potere catalizzare l’attenzione di vari segmenti turistici, da quello balneare a quello gastronomico – afferma – . Per questo abbiamo avviato dalle Isole minori la nostra campagna di vaccinazione e siamo oltre il 75%. Tanto gli operatori, quanto gli abitanti sono pronti in sicurezza a potere ospitare i turisti”.

Musumeci commenta anche la possibilità di un pacchetto soggiorno più vaccino alle isole Eolie: “È una proposta ambiziosa, ma siamo convinti di trovare la condivisione di Roma perché riteniamo che in una terra che per sette/otto mesi sa di potere ospitare turisti, il turista che ha già fatto la prima dose nella propria città, può benissimo fare il richiamo in Sicilia“.

“Stiamo andando anche oltre – ha aggiunto – chi non l’ha ancora fatto e viene qui in vacanza, può farlo in Sicilia. È una proposta che abbiamo formalizzato al generale Figliuolo e crediamo di non essere la sola Regione ad avere avanzato questa proposta. Non è escluso che nelle prossime ore possa arrivare la conferma. Il nostro servizio sanitario regionale è pronto”.

É MORTO FRANCO BATTIATO

COVID IN SICILIA, TRE ZONE ROSSE PROROGATE

APPROVATO IL NUOVO DECRETO: COPRIFUOCO ALLE 23

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI