Musumeci sulla Finanziaria: “Sarà sobria e snella. Esercizio provvisorio? Speriamo di no”

La prossima Finanziaria regionale sarà “sobria e snella”. L’auspicio è del presidente della Regione Musumeci che ha sottolineato come il Dipartimento lavora da diverse settimane alla legge di bilancio e di stabilità, “che non può che essere coerente col contesto”.

Come avviene ogni anno ci si interroga sulla puntualità dell’approvazione: sarà approvata in tempo (cosa che appare estremamente difficile) o si ricorrerà ancora una volta all’esercizio provvisorio? Su questo Musumeci resta vago, specificando però che “il calendario è fortemente legato alla decisione della parifica del rendiconto da parte della Corte dei Conti: decisione che non sappiamo quando arriverà, per una serie di ragioni. Appena arriverà la parifica avremo lo strumento contabile pronto per trasferirlo all’Ars”.

“Se sarà necessario ricorrere per qualche settimana all’esercizio provvisorio mi sembra prematuro dirlo, il nostro obiettivo è evitarlo. Se la parifica arriverà i primi giorni di dicembre ce la dovremmo fare, altrimenti per qualche settimana si ricorrerà all’esercizio provvisorio, per poi approvare la legge di stabilità entro gennaio”.

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, CASI IN AUMENTO

25 NOVEMBRE, PREVENIRE LA VIOLENZA INVESTENDO SUL LAVORO DELLE DONNE

MALTEMPO, ANCORA DISAGI A PALERMO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI