nebbia-aeroporto-palermo

Nebbia all’aeroporto di Palermo: voli dirottati a Catania e a Trapani

Sei voli sono stati dirottati dall’aeroporto di Palermo per nebbia allo scalo di Catania e di Trapani.

Da alcune ore c’è una bassissima visibilità che ha provocato il ritardo nelle partenze e il dirottamento degli aerei in arrivo in altri aeroporti siciliani.

Su Twitter, comunque, lo scalo palermitano ha fatto sapere che è migliorata la visibilità: “Poco fa è atterrato il volo Ryanair proveniente da Bergamo”.

Inoltre, il volo U24807 dirottato a Catania è rientrato a Palermo con i passeggeri a bordo.

Secondo alcuni esperti di meterorologia la nebbia, o meglio foschia, potrebbe essere stata causata dal caldo ieri. Si trattano delle cosiddette ‘nebbie di mare’ o ‘nebbie d’avvezione’ e sono provocate dall’impatto dell’aria calda sui mari ancora freddi.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI