Nino Minardo, ufficiale il passaggio alla Lega. “Per rafforzare il centrodestra”

È diventato ufficiale oggi il passaggio del deputato Nino Minardo da Forza Italia alla Lega di Matteo Salvini. Lo ha reso noto lo stesso Minardo con una dichiarazione.

“L’incontro di oggi con Matteo Salvini ha sancito la conclusione di un percorso di dialogo che va avanti da mesi e l’inizio del mio percorso politico con la Lega. Una scelta maturata con la convinzione che da qui possiamo lavorare per trovare quella chiave di volta che rafforzi, con le idee, un centrodestra che ha voglia di rigenerarsi anche in Sicilia. Sono contento di poter dare il mio contributo per fare crescere ancora di più la splendida squadra del partito in Sicilia, messa a punto da Stefano Candiani, che ringrazio di cuore”.

Il cambio di casacca di Minardo non provocherà contraccolpi politici, anzi sembra il primo passo ufficiale verso un rafforzamento dei rapporti tra i due partiti del centrodestra, intenzionati a rafforzare l’alleanza di centrodestra in vista dei prossimi confronti elettorali. Già da alcune settimane il leader azzurro in Sicilia Gianfranco Miccichè si è mostrato favorevole al rafforzamento di un’alleanza che fino a pochi mesi fa sembrava piuttosto traballante ma che ora, “con un Salvini diverso e più moderato”, viene considerata la carta vincente del centrodestra. E Minardo, con  una definizione classica della politica, è stato definito il “pontiere”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI