palmeri non al glifosato in sicilia

“No al glifosato in Sicilia”. Palmeri (M5S) coordina un “tavolo” regionale

Con l’obiettivo di dire no al glifosato in Sicilia, la deputata del M5S Valentina Palmeri ha presieduto un tavolo di coordinamento regionale a palazzo dei Normanni, cui hanno partecipato i rappresentanti di associazioni ed istituzioni, università, rappresentanti dei consumatori, pubbliche e private e della ‘coalizione stop glifosato’ che raccoglie, a sua volta, una quarantina di associazioni, enti e istituzioni pubbliche.

“Ho già predisposto – dice Palmeri – un ddl in materia di azioni a difesa della salute, delle acque superficiali e sotterranee, del suolo e dell’agricoltura. L’obiettivo di questo tavolo di lavoro è avviare un percorso legislativo regionale, che vieti l’uso del glifosato sull’intero territorio siciliano, non solo in agricoltura. E’ ormai conclamato che si tratta di una sostanza nociva per la salute umana e l’ecosistema. Questa battaglia contro il glifosato si vince solo se al fianco dei cittadini, delle categorie produttive e delle associazioni, che da anni si occupano di questi temi, ci saranno le istituzioni. Serve un nuovo modello di produzione e un nuovo modello agricolo”.

A conclusione del tavolo di coordinamento è stato siglato un documento che ha sancito l’impegno da parte di tutta la rete partecipativa. L’impegno sottoscritto servirà ad elaborare emendamenti e proposte, nonché la redazione di un documento che verrà sottoposto alla Presidenza dell’Ars, intervenuta al tavolo, dando piena disponibilità ad istituire una sottocommissione ad hoc.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI