Noto, bloccata una corsa clandestina di cavalli: denunciate 16 persone

I carabinieri di Noto sono riusciti a intercettare e fermare una corsa clandestina di cavalli in strada. L’intervento dei militari ha portato alla denuncia di 16 persone partecipanti alla gara – che nel frattempo erano fuggiti nelle campagne – e al sequestro di uno dei cavalli (ora affidato alle cure dei veterinari).

L’intervento è stato organizzato dopo che nei giorni scorsi si è sparsa la voce di una corsa clandestina sulla “Maremonti”, la strada che collega Canicattini Bagni e Noto a Palazzolo Acreide: un primo intervento in piena notte – intercettando una decina di motociclisti – aveva spinto gli organizzatori a posticipare di qualche ora la gara, ma i carabinieri sono poi intervenuti nuovamente.

La corsa, di fatto, stava partendo in pieno giorno, ma tra le auto civili fermate dagli organizzatori della corsa clandestina c’era anche una vettura di servizio dei Carabinieri di Noto, che ponendosi al centro della carreggiata ed azionando le sirene ha interrotto la gara.

“CORRUZIONE PER IL SERVIZIO AMBULANZE”: DUE ARRESTI

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’11 APRILE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DELL’11 APRILE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI