rifiuti

Nuovi termovalorizzatori, il ministro Costa dice ‘no’: “La Sicilia volti pagina”

“No a nuovi termovalorizzatori in Sicilia”. Ad affermarlo è il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, in merito all’ipotesi di costruire “almeno due” nuovi inceneritori in Sicilia. La Regione (rispondendo ad alcune osservazioni fatte dai tecnici del ministero nei mesi scorsi) aveva aperto alla possibilità di inserirli nel piano rifiuti, secondo le norme del decreto Sblocca Italia.

Nella nota Costa afferma: “Vorrei ribadire che la strada è sbagliata. Servono impianti alla regione, ma quelli che aiutano a differenziare e a riciclare. Servono impianti per l’organico, che costituisce la frazione più importante dei rifiuti prodotti.

E aggiunge: “Servono impianti per sostenere la differenziata e avviare al riciclo. È ora – ha concluso il ministro – che la Sicilia volti pagina e guardi al futuro colmando finalmente gli anni di ritardo”.

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI