Oasi di Troina, altri due pazienti e tre operatori risultano positivi al tampone

Sempre sotto stretto monitoraggio la situazione all’Oasi Maria Santissima di Troina, uno dei principali focolai della Sicilia che è stato dichiarato “zona rossa”.

Tra i pazienti ricoverati nella struttura si registrano altri due casi positivi mentre quattro negativi hanno dato esito negativo. Le persone affette da disabilità mentali gravi assistite dalla Onlus dell’Ennese sono, adesso, complessivamente 102, di cui 87 negative al tampone.

Altri tre tamponi positivi sono risultati tra gli operatori, facendo salire a 60 i casi complessivi e a 121 quelle negativi.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI