Oasi di Troina, revocato l’incarico di direttore generale a Claudio Volante

L’avvocato Claudio Volante non è più Direttore Generale dell’IRCCS Associazione Oasi Maria SS. di Troina. Lo ha deciso lo stesso Consiglio di Amministrazione in seguito alla seduta del 28 febbraio. La carica di Volante è stata revocata “con effetto immediato” da quanto si legge in un comunicato nel sito ufficiale. Al suo posto il Presidente dell’Istituto, Don Silvio Rotondo.

“La decisione della revoca avviene in quanto è venuta meno la fiducia nei suoi confronti – prosegue la nota dell’associazione -, a seguito delle sue azioni in chiaro contrasto con gli indirizzi strategici del CdA, e che hanno creato situazioni non in linea con la missione dell’Opera. Si apre un periodo transitorio fino alla nomina del nuovo Direttore Generale”.

“In questo periodo ad assumere ad interim la funzione di Direttore Generale, è il Presidente dell’Istituto, Don Silvio Rotondo, che lavorerà perché non ne risenta in alcun modo il cammino dell’Oasi, che da quasi 70 anni opera per il benessere dei più deboli e delle loro famiglie, nel pieno rispetto della legalità”. Saranno quindi avviati con “immediatezza”, i contatti con l’Assessore Regionale per la Salute per provvedere alla nomina del nuovo Direttore Generale.

COVID, PROSEGUE IL CALO DELLA CURVA PANDEMICA E MIGLIORANO I RICOVERI: IL REPORT SETTIMANALE

SICILIA, C’È IL “NO” AL TERZO MANDATO PER I SINDACI: RINVIATI ANCHE GLI AUMENTI DI STIPENDIO

SUPERBONUS 110%, LA MENDOLA: “BISOGNA INTERPRETARE NORME POCO CHIARE. SI RISCHIA L’ERRORE”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI