OCM Vino, Scilla: “Pronto il bando per la campagna 2021-22”. Investimento di 6 milioni

Sarà pubblicato giorno 16 settembre il bando regionale per il sostegno alle attività di informazione e promozione dei vini siciliani sui mercati dei paesi terzi per la campagna 2021/2022. Obiettivo dell’assessorato regionale dell’Agricoltura è aumentare la competitività dei vini siciliani nei paesi extraeuropei.

La misura “Promozione sui mercati dei Paesi terzi” prevede uno stanziamento di risorse finanziarie pari a circa 6 milioni di euro di cui circa 5,8 destinati al finanziamento dei progetti di promozione regionali e 300 mila euro per finanziare progetti multiregionali a cui partecipano le imprese siciliane.

“Si tratta di un tassello importante del Governo Musumeci nell’azione di rilancio delle produzioni enologiche siciliane che ci auguriamo possano conquistare nuovi e profittevoli mercati extraeuropei”, ha detto Toni Scilla, assessore regionale all’Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca mediterranea. “Il settore vitivinicolo resta trainante per l’intera economia della Sicilia, culla di una produzione dall’elevato standard qualitativo che necessita di essere promozionato con voce unica e forte”, ha aggiunto Scilla.

L’importo del contributo a valere sui fondi europei è pari, al massimo, al 50 per cento delle spese sostenute per realizzare il progetto e comunque non può essere superiore a 3 milioni di euro, a prescindere dall’importo totale del progetto presentato. Il bando e i relativi allegati saranno disponibili sul sito dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura – dipartimento Agricoltura, OCM vino – Promozione sui mercati dei paesi terzi campagna 2021-22.

PALERMO RICORDA PADRE PINO PUGLISI 

SICILIA AL SESTO POSTO TRA LE ISOLE PIÙ BELLE AL MONDO 

COVID IN SICILIA, 11 COMUNI TORNANO IN “ZONA GIALLA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI