Omicidio a Lucca Sicula (Ag), agricoltore incensurato ucciso con un colpo di fucile

Un agricoltore incensurato, Vincenzo Corvo, di 52 anni, è stato ucciso con una fucilata alla gola nelle campagne di Lucca Sicula, in provincia di Agrigento.

Il colpo d’arma da fuoco è stato esploso mentre l’uomo era a pochi passi dalla sua autovettura. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri che vengono coordinati dal procuratore della Repubblica di Sciacca Roberta Buzzolani che ha inviato sul luogo dell’omicidio i pm Roberta Griffo e Michele Marrone.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI