giorgio pace silurato dalla foss

Orchestra sinfonica siciliana, silurato il presidente Pace. Polemici i sindacati

Terremoto nella Foss, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana. Giorgio Pace non è più il sovrintendente dopo un decreto firmato alla vigilia di Natale dall’assessore regionale al Turismo e spettacolo, Sandro Pappalardo. Il mandato di Pace era in scadenza a marzo 2019.

Ma il provvedimento è stato contestato dai sindacati che ricordano che la sfiducia può arrivare solo dal Consiglio di Amministrazione che però è inattivo da tempo perché mancano tre componenti su cinque. Nel comunicato diffuso dalle organizzazioni sindacali viene sottolineato il buon lavoro di Giorgio Pace che nell’ultimo triennio “è riuscito a riportare in auge l’orchestra: bilanci in attivo, biglietti triplicati, abbonamenti in crescita e una produzione aumentata in tutta la Sicilia; oltre alla creazione dell’orchestra giovanile”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI