Orlando: “Comuni sempre più soli nel garantire i diritti dei disabili”

Leoluca Orlando, in qualità di sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, ha commentato la manifestazione nazionale indetta per oggi dai Comitati Comitato 16 Novembre e Siamo handicappati no cretini, che prevede un presidio permanente davanti il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Orlando ha detto che “i comuni sono sempre più lasciati soli per garantire i diritti delle persone con disabilità. E nella loro solitudine i Comuni fanno il possibile, che non è certamente sufficiente”.

Per il primo cittadino del capoluogo siciliano “servono regole chiare, risorse e linee guida da applicare perché i progetti personalizzati e l’applicazione della legge 328 sia realtà per tutti. Occorre che lo Stato e la Regione diano adeguate risorse umane ed economiche per il funzionamento di tutti i servizi e strutture, a partire dalle Unità valutative multidimensionali e i Punti unici di accesso. Occorre soprattutto una riforma complessiva del sistema, che metta al centro la persona, i cui diritti fondamentali non possono essere soggetti e secondi ad alcun taglio indiscriminato della spesa”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI