Orlando, nuova ordinanza: “Vietato lo stazionamento nei pressi delle scuole”

Il sindaco Leoluca Orlando ha firmato stasera l’ordinanza, che entrerà in vigore da martedì 19 gennaio, che vieta lo stazionamento nei pressi delle scuole. Un provvedimento adottato, probabilmente, sulla scorta di quanto avvenuto oggi, primo vero giorno di zona rossa, con troppa gente in giro per la città, traffico automobilistico e tante segnalazioni di “assembramenti” davanti agli istituti scolastici.

“E’ ovvio – dichiara Orlando – che non si tratta del divieto di avvicinarsi alle scuole, ma del divieto di sostare all’ingresso oltre il tempo strettamente necessario ad accompagnare i propri figli. Così come non è vietato stare in fila per entrare nei negozi le cui attività sono autorizzate. Tutti i provvedimenti di queste ore, la cui necessità è confermata dall’ulteriore aumento dei contagi che colloca la Sicilia in testa alle regioni italiane, sono frutto del contatto e del dialogo costante con tutti gli attori coinvolti e responsabili, dalla Prefettura alla Asp, dall’Ufficio scolastico ai dirigenti degli istituti con i quali si sta mettendo a punto ogni possibile soluzione per innalzare ulteriormente il livello di sicurezza non solo all’interno dei plessi ma anche nelle immediate vicinanze”.

ARS, OK ALL’ESERCIZIO PROVVISORIO

FOCOLAIO COVID ALL’OSPEDALE “CIVICO” DI PALERMO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 18 GENNAIO 2021

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI