Ospedale di Lipari, arrivano gli ispettori del Ministero dopo la morte della 22enne

A Lipari sono arrivati gli ispettori del ministero della Sanità: per oltre quattro ore hanno compiuto accertamenti nell’ospedale di Lipari, in relazione alla morte della 22enne Lorenza Famularo, deceduta il 23 agosto agosto.

Sempre oggi è arrivata la commissione regionale della Salute presieduta da Margherita La Rocca Ruvolo che ha incontrato i sindaci eoliani e alcuni rappresentanti del comitato isolano. La Rocca Ruvolo ha confermato che la commissione condivide in pieno gli impegni assunti nella visita di ieri dall’assessore Razza e ha aggiunto che “faremo anche noi in modo di accelerare l’iter per rendere sicuro l’ospedale eoliano. In quest’isola bisogna anche fare in modo di riaprire il punto nascite e in questa ottica solleciteremo il ministero preposto per la deroga”.

La procura di Barcellona Pozzo di Gotto lavora sull’ipotesi dell’omicidio colposo. Il direttore generale dell’Asp Paolo La Paglia invece ha precisato che “l’infermiere non è stato sospeso ma si sta valutando la sua posizione”. Il comitato dopo una settimana ha sospeso il “presidio” all’ospedale.

È MORTO IL CRITICO D’ARTE PHILIPPE DAVERIO. QUANTI INCROCI CON LA SICILIA…

PELAGIE ISOLATE, IN AVARIA IL TRAGHETTO LAMPEDUSA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI