Ospedale di Militello, Musumeci annuncia il via ai lavori per il blocco operatorio

Sono stati appaltati i lavori per la realizzazione del blocco operatorio del presidio ospedaliero di Militello Val di Catania. L’importo complessivo stanziato è di 1,7 milioni di euro. L’Asp di Catania ha aggiudicato l’esecuzione dell’opera alla Re.Co.Ge. srl con sede a Paternò, per un importo totale di 1.285.642,94 euro al netto di Iva e del ribasso a base d’asta.

L’annuncio viene dato direttamente dal Presidente della Regione Nello Musumeci (originario proprio di Militello). I lavori prevedono la realizzazione di sale operatorie moderne, con gli spazi per i servizi annessi. L’opera era attesa da oltre dieci anni.

Si attua così l’impegno preso dalla Regione – si legge in una nota – affidato al direttore generale dell’Asp Maurizio Lanza, per il potenziamento del nosocomio al servizio dell’area calatina: “Il cronoprogramma degli interventi per il rilancio dell’ospedale di Militello continua ad essere puntualmente rispettato – sottolinea il presidente Musumeci – Sono gli impegni che ho assunto durante il mio ultimo sopralluogo, alcuni mesi fa”.

MESSINA, CLOCHARD UCCISA: FERMATO UN UOMO DI 70 ANNI

TROMBA D’ARIA A PANTELLERIA, LE FOTO DEL DISASTRO 

COVID, MORTA L’EX CONSIGLIERE COMUNALE DI PALERMO RITA VINCI 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI