Palazzo d’Orleans, sarà completato a dicembre il restyling sulle aree esterne

Sarà ultimata a dicembre l’opera di restyling sulle aree esterne di Palazzo Orleans cominciata a metà giugno, lavori necessari per innalzare il livello di sicurezza dell’immobile sede della Presidenza della Regione Siciliana.

I lavori, diretti dall’architetto Teotista Salerno, hanno reso necessario il restringimento temporaneo, da tre a due corsie, della carreggiata che attraversa piazza Indipendenza ma già a inizio ottobre parte del cantiere dovrebbe essere smontato a beneficio della viabilità che, comunque, non ha mai subìto vistosi rallentamenti.

E’ stato ormai quasi completato, invece, il restauro dell’intera recinzione in pietra calcarea e ferro battuto che si trova ai bordi di corso Re Ruggero. In arrivo da Valderice le due fontane circolari mentre è già stata collocata parte della pavimentazione in pietra di billiemi, così come gli impianti di illuminazione e di irrigazione. Definite pure le aiuole che accoglieranno le stesse essenze arboree che si trovano all’interno del parco. Responsabile unico del procedimento è l’architetto Rino Beringheli.

INCENDIO E TENSIONI ALLA MISSIONE SPERANZA E CARITA’

SERIE C, SCIOPERANO I CALCIATORI: DOMENICA NON SI GIOCA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI