furgone-polizia-penitenziaria

Palermo, agente della Polizia Penitenziaria sventa una rapina al supermercato

Rapina sventata a Palermo. Un agente della Polizia Penitenziaria, in servizio al carcere dei Pagliarelli, è intervenuto in un supermercato Conad, in via Cesalpino, zona Ospedale Civico, per andare in soccorso di un dipendente che aveva sorpreso una donna a rubare.

L’impiegato ha bloccato la cliente, che avrebbe preso alcuni prodotti per infilarli nella borsa. Anziché riconsegnarli, la donna ha iniziato a picchiare il dipendente, gettandolo a terra.

In soccorso dell’addetto al supermercato è intervenuto l’agente penitenziario. La donna aveva però un complice, che ha cercato di aggredire l’agente. Le saracinesche sono state chiuse dai dipendenti, che hanno dato l’allarme, facendo intervenire gli agenti delle volanti che hanno bloccato i due.

ARS, MICCICHÉ TUONA SULLE NORME IMPUGNATE: “NON ACCETTO PIÙ DDL CON PROBLEMI”

TURISMO, LE MANI DELLA MAFIA ANCORA SU TORRE MACAUDA: OTTO AVVISI DI GARANZIA

ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN SICILIA, SINDACI ELETTI E COMUNI AL BALLOTTAGGIO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI