Palermo, aggrediti due vigili urbani durante dei controlli antiabusivismo

Due vigili urbani sono stati aggrediti a Palermo nella serata del 31 ottobre nel corso di alcuni controlli antiabusivismo tra le bancarelle della Fiera dei morti a Piazzale Giotto. Uno degli agenti è stato portato in ospedale per essere refertato; l’altro è stato medicato dai sanitari giunti sul posto.

L’aggressione è arrivata al culmine di una lite tra venditori abusivi e vigili urbani che avevano chiesto di non installare le bancarelle. Dopo il diverbio si è però passati all’aggressione fisica, con alcune persone costrette alle cure dei sanitari del 118. Sono dovuti intervenire diverse pattuglie dei vigili urbani e dei carabinieri per riportare la calma. Dopo i tafferugli circa 200 abusivi hanno preferito abbandonare la fiera creando disagi al traffico.

Il sindaco Leoluca Orlando ed il vice sindaco ed assessore alla Polizia Municipale Fabio Giambrone hanno espresso “affettuosa vicinanza e solidarietà agli agenti”, mentre l’Assessore alle Attività Economiche, Leopoldo Piampiano difende l’operato dell’amministrazione comunale nell’organizzare la Fiera dei Morti e sottolinea: “Lunedì mattina incontrerò il comandante della Polizia municipale ed il dirigente del suap, per valutare quali provvedimenti porre in essere nei confronti dei commercianti che si sono macchiati di queste gravi azioni”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI