Palermo, aggressione in centro: picchiati a calci e pugni per aver difeso le amiche

Aggressione nel centro storico di Palermo. Due giovani di circa 30 anni sono stati picchiati nella notte tra mercoledì e giovedì in via Roma, a pochi passi da salita Caracciolo, dopo aver cercato di difendere alcune ragazze con cui erano usciti dalle avance di un branco di giovani.

Prima qualche insulto, poi circa sette o otto ragazzi hanno picchiato selvaggiamente i due con calci e pugni e sono fuggiti. Le vittime, che hanno riportato alcuni traumi e contusioni facciali, sono andate al Pronto Soccorso e sono state dimesse dopo qualche ora con una prognosi di 10 giorni.

I due, con il referto, si sono presentati al commissariato Oreto dove hanno presentato la denuncia. Gli agenti stanno cercando d’individuare le telecamere in zona per acquisire le immagini e rintracciare gli aggressori.

COVID, IN CALO L’INCIDE RT NAZIONALE

MAFIA A BAGHERIA, TRE NUOVI ARRESTI

GREEN PASS OBBLIGATORIO PER TUTTI I LAVORATORI PUBBLICI E PRIVATI 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI