Palermo, al cimitero dei Rotoli si cerca spazio: le bare in attesa sono vicine a quota 700

Al cimitero dei Rotoli di Palermo si sta scandagliando ogni angolo per risolvere l’emergenza. Nella giornata di sabato 6 febbraio, erano 690 le bare in attesa di tumulazione; il numero è sempre vicino alla soglia delle 700 ma finora si è sempre rimasti al di sotto.

Fare spazio è l’imperativo, quindi si stanno studiando varie soluzioni. Prima è venuta fuori la cellula 58, una piccola area sotto il costone già messo in sicurezza e in attesa di collaudo. Il problema è che manca la strada per fare transitare i mezzi, quindi è stato messo in pausa.

Un’altra soluzione è l’area 473, il camposanto dei bambini mai nati. Il terreno in pendenza è lungo 53 metri, largo 16 e ha un dislivello di 6,6 metri. Si potrebbero realizzare sei terrazzamenti per un totale di 216 posti. Ma nemmeno questa sembra una soluzione adatta, troppa la pendenza del terreno.

La Reset sta perlustrando gli spazi potenzialmente disponibili e qualcuno ne salta fuori; bisogna però capire la fattibilità delle operazioni. Si continuano a fare sopralluoghi per trovare soluzioni a un’emergenza senza fine.

COVID IN SICILIA, I DATI DEL 6 FEBBRAIO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI