stadio-barbera

Palermo, arriva la prima sconfitta in campionato: l’Ascoli vince al “Barbera” (2 – 3)

Prima sconfitta in campionato per il Palermo. La squadra di Corini perde contro l’Ascoli (2 – 3) e vede interrompersi la striscia di risultati utili consecutivi al “Renzo Barbera”, che si ferma a 31 (23 vittorie e 8 pareggi).

È la squadra di Bucchi a passare in vantaggio nel primo tempo grazie a Gondo, che sfrutta un errore di Nedelcearu ed è rapido a ribadire in rete una corta respinta di Pigliacelli. I rosa reagiscono e pareggiano grazie a bomber Brunori ma subiscono nuovamente la rete dei bianconeri, segnata ancora una volta da Gondo (splendido pallonetto).

Nella ripresa è ancora un imprendibile Gondo a segnare il gol dell’1 – 3, poi Corini decide di affidarsi ai nuovi arrivati, inizialmente in panchina, ed entrano Stulac, Segre, Di Mariano e Bettella. Sono proprio Stulac e Segre a confezionare il gol del 2 – 3 che riapre la partita. Il Palermo continua ad attaccare ma non ha le energie per trovare il pareggio, anzi rischia di subire la quarta rete.

FONDI UE, RADDOPPIANO LE RISORSE IN SICILIA: OLTRE 1,5 MILIARDI DAL 2021 AL 2027

ERICE, 20ENNE MUORE DOPO 48 ORE DI AGONIA: SI ERA SCHIANTATO CONTRO UNA MACCHINA

INCIDENTE A PALERMO, MUORE UN 29ENNE IN VIA LANZA DI SCALEA: È STATO SBALZATO DALLA KAWASAKI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI