grande interesse sul Palermo cakcio sei offerte pervenute

Palermo calcio, lettera della FIGC al sindaco: “Cosa serve per l’iscrizione in serie D”

Stamattina il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha inviato al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, una nota che contiene l’ufficializzazione dell’esclusione dell’U.s. Città di Palermo dal campionato di serie B e il richiamo alla possibilità di iscrizione di una nuova società, anche in sovrannumero, al campionato di serie D.

Avendo avuto una serie di contatti con gli Uffici dell’Amministrazione comunale, successivamente la Lega nazionale dilettanti ha inviato al primo cittadino del capoluogo siciliano i modelli per gli adempimenti necessari alla iscrizione della costituenda società ‘Palermo’ al campionato di serie D/LND 2019-2020, che sono disponibili cliccando qui.

Gravina, nella sua lettera, ha scritto che entro le 15.00 di lunedì 29 luglio, la nuova società dovrà inviare la documentazione necessaria per l’iscrizione al campionato di Serie D.

Non solo la richiesta di ammissione al ‘Campionato Interregionale’ 2019/2020 ma anche un’istanza di affiliazione alla FIGC, un business plan, un piano triennale delle attività e una dichiarazione di impegno ad osservare tutte le prescrizioni per l’iscrizione alla competizione.

Inoltre, la società dovra depositare presso la FICG, sempre entro le ore 15 del 29 luglio, un assegno circolare non trasferibile di un milione di euro a titolo di contributo.

Infine, la FIGC ha richiesto una lettera dello stesso sindaco Orlando con cui manifestare il gradimento al progetto e alla serietà della nuova società.

LA LETTERA:

Prot. 722 - Palermo
Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI