qiote tonno miceli assordante silenzio fatto regalo ai soliti noti
Carmelo Miceli

Palermo Calcio, Miceli (PD) a Giorgetti: “Valutare le motivazioni della Cassazione”

“Le novità giudiziarie emerse nelle ultime ore sono di rilievo tale da giustificare l’immediato scagionamento della società e il conseguente annullamento, in secondo grado, di una decisione sportiva che, ogni giorno di più si appalesa come ingiusta”.

Lo ha scritto il deputato del Partito Democratico e segretario dem di Palermo, Carmelo Miceli, in una lettera inviata al sottosegretario alla Presidenza del consiglio, Giancarlo Giorgetti, che ha la delega allo Sport.

“La Cassazione – ha proseguito Miceli -, nelle motivazioni di una sentenza riguardante un procedimento della Procura di Caltanissetta contro la precedente gestione societaria della squadra, ha sostanzialmente fatto cadere alcune ipotesi che erano a fondamento della decisione del Tribunale federale di far retrocedere il Palermo. Nella sentenza i supremi giudici fanno riferimento all’operazione Alyssa, cioè quella che il Tribunale e la Procura federale del calcio pongono a fondamento della retrocessione del Palermo’, smentendone la natura fittizia e dissimulata”.

“Alla luce di questa novità e dell’imminente pronunciamento della Corte federale d’appello, previsto per il 23 maggio, la esorto – ha affermato Miceli rivolgendosi a Giorgetti – a volere acquisire immediatamente copia del provvedimento giudiziario e ad assumere pubblicamente una posizione netta sulla vicenda, possibilmente rispondendo alla interpellanza a mia firma tutt’ora giacente al’Ufficio atti ispettivi”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI