caronia lasca gruppo misto

Palermo, Caronia: “Aumento Tari inevitabile. Perché Orlando e Catania barano sui numeri?”

“É sempre più chiaro che i palermitani devono prepararsi a subire un aumento della TARI”. Lo afferma la deputata regionale Marianna Caronia dopo che ieri all’Assemblea Regionale Siciliana è stato confermato che nessuna risposta da Palazzo d’Orleans è arrivata alle richieste di chiarimento del 6 dicembre in merito al sostegno economico da erogare in favore del Comune di Palermo e della Rap.

“A meno di due settimane dalla fine dell’anno e con il calendario dei lavori dell’Ars ormai fissato, – sottolinea Caronia – ieri è arrivata l’ulteriore conferma che, come avevo segnalato, il DDL del Governo regionale per dare un sostegno di 7 milioni al Comune e alla RAP non ha copertura finanziaria”.

Da Caronia arriva un invito alla collaborazione fra tutte le istituzioni: “Mi chiedo perché il sindaco e l’assessore Catania continuino a barare sui numeri, quando sarebbe necessaria un’operazione trasparenza. Siamo tutti, la città tutta è in una situazione delicata e piuttosto che fare le primedonne sarebbe necessario che il Governo della Città e quello della Regione unissero le forze e accettassero ogni collaborazione perché Palermo, i palermitani e i lavoratori della RAP non possono subire né aumento delle tasse né tagli dei servizi”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI