Palermo, clochard muore per un malore sotto i portici di piazzale Ungheria

Un clochard è morto questo pomeriggio per un malore sotto i portici di piazzale Ungheria, nel centro di Palermo.

Alcuni passanti lo hanno visto barcollare poi cadere sull’asfalto.

Il personale del 118 intervenuto sul posto ne ha potuto solo constatarne la morte, probabilmente a causa di un malore.

I carabinieri stanno cercando di identificarlo: l’uomo non aveva con sé documenti.

A pochi metri da dove si trova il corpo del senza casa è stato ucciso nel dicembre del 2018 Aldo, il clochard francese massacrato per 25 euro da un minorenne.

Lo scorso 19 settembre, inoltre, un altro senza fissa dimora – un pakistano di 87 anni – è stato trovato morto in corso Vittorio Emanuele, sotto i portici dell’istituto nautico Gioeni Trabia, che aveva scelto come propria dimora.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI