Palermo, confermato l’aumento della Tari. Extracosti da 8 milioni nel 2021

A Palermo la Tari aumenterà nel 2021, bisogna solo capire di quanto. Il Consiglio Comunale si è riunito per fare il punto sul Piano economico e finanziario del 2020 e del 2021 ed è emerso che 23,8 milioni di euro dovranno essere spalmati su tre anni a partire da subito.

La tassa del 2021 non è stata ancora approvata ma sarà di sicuro più salata di quella dell’anno precedente. Gli extracosti, infatti, ammontano a 8 milioni, con aumenti medi di circa 30 euro a contribuente. Ma la cifra da pagare potrebbe aumentare ancora.

La Rap, infatti, ha ammesso senza mezzi termini che la sesta vasca (da poco “ampliata” sulla base del progetto di chiusura) basterà al massimo per due o tre mesi, il che vuol dire che in attesa della settima bisognerà portare i rifiuti fuori dalla Sicilia. Un annuncio che ha colto di sorpresa tutto il Consiglio Comunale, e non solo.

Non sapevo che la situazione fosse così drammatica – dice l’assessore Sergio Marino – Sapevo che la sesta vasca aveva una capienza sufficiente per altri sei o sette mesi, oggi apprendo che sono solo due. Ecco perché è necessario che prima della pubblicazione del Pef grezzo l’azienda si confronti col Comune: se dovremo sostenere queste spese, sarà necessario arrivare a una differenziata del 40% per recuperare i costi”.

Il capogruppo della Lega in Consiglio Comunale, Igor Gelarda, dice in merito: “L’aumento medio Tari per  per ogni palermitano sarà di circa 30 euro. Ma molto probabilmente, a breve, ci saranno ulteriori aumenti considerato gli extra costi di Rap che dovrà portare la spazzatura fuori dalla Sicilia, perché Bellolampo sarà temporaneamente inutilizzabile. La situazione è assurda, mentre la città, ma anche Bellolampo, sono pieni di rifiuti ai palermitani viene chiesto di pagare di più. Per un servizio che è inesistente o insufficiente. La ricetta di Orlando e della sua amministrazione sembra essere chiara: più rifiuti per strada e più tasse per i palermitani“.

“FURBETTI” DEL BUONO SPESA: DENUNCIATE 29 PERSONE NEL CORLEONESE

MAFIA, CONFISCA DI BENI PER 40 MILIONI A GIOVANNI PILO

DROGA, SCOPERTA BANDA DI TRAFFICANTI: 14 ARRESTI 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI