Palermo, da Varchi a Forzinetti: Lagalla presenta gli assessori in Consiglio Comunale

Dopo tre mesi dall’insediamento a Palazzo delle Aquile, oggi è avvenuta la presentazione dei singoli assessori dinanzi al Consiglio comunale.

Una seduta lampo quella tenuta in Sala delle Lapidi, con il sindaco Roberto Lagalla che ha spiegato una a una le deleghe di donne e uomini scelti per affiancarlo nei prossimi cinque anni, specificando che i compiti di ciascuno sono stati selezionati in base all’area tematica.

Undici in tutto i componenti della giunta, con Lagalla che terrà per sé la delega alla Pianificazione strategica e alla gestione del piano di riequilibrio. La prima a essere presentata, alla sinistra del primo cittadino, è la vicesindaca Carolina Varchi, alla quale è stato assegnato l’assessorato alla Legalità e al Bilancio.

A seguire Giampiero Cannella con delega alle Politiche culturali, Maurizio Carta per la Rigenerazione urbana e le Infrastrutture, Carlo Falzone per il Decentramento amministrativo e i Rapporti con le circoscrizioni, Sabrina Figuccia per Sport, Turismo e Politiche giovanili, Giuliano Forzinetti per le Attività produttive ed economiche, Andrea Mineo per le Politiche ambientali e la Transizione ecologica, Totò Orlando per i Lavori pubblici e l’Edilizia privata e sociale, Rosi Pennino per i Servizi sociali e sociosanitari, Aristide Tamajo per l’Istruzione e la Manutenzione scolastica e Antonella Tirrito per Sicurezza, Protezione civile e Politiche abitative.

ELEZIONI REGIONALI, LA GUIDA AL VOTO DEL 25 SETTEMBRE: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

LUCA CANNATA, IL “GOLDEN BOY” DI FRATELLI D’ITALIA: “LA POLITICA PER ME È FARE”

CRAXI: “MELONI A PALERMO SI LAMENTA? È AGGRESSIVA. MINACCIA PER DONNE E MINORANZE”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI