Amat

Palermo, dal 30 aprile su autobus e tram solo biglietti elettronici o a banda magnetica

Dal 30 aprile 2021, a Palermo, su autobus e tram saranno validi solo biglietti a banda magnetica o elettronici, cioè quelli acquistati attraverso l’app PalerMobilita. Lo annuncia Michele Cimino, presidente dell’Amat.

“Questo rappresenta il primo passo verso un sistema di bigliettazione digitalizzata che consentirà un facile e accessibile utilizzo a tutti i servizi di mobilità che Amat offre ai cittadini, in aggiunta naturalmente al Trasporto Pubblico Locale. Con questo primo step – continua Cimino – oltre ad attivare sull’intera flotta di bus e tram i biglietti magnetici, sono stati attivati anche i biglietti elettronici, che attualmente sono disponibili sull’app PalerMobilità e nei prossimi mesi saranno disponibili anche sulle altre app che al momento consentono l’acquisto dei titoli della sola sosta tariffata”.

“Per Amat, – aggiunge Cimino – il prossimo step che si intende perseguire sarà la digitalizzazione degli abbonamenti che potranno essere richiesti e/o rinnovati on-line. Da qui la digitalizzazione e l’integrazione tra i prodotti del TPL e della mobilità sostenibile (car & bike sharing) per il rafforzamento di tutti i servizi di mobilità in ambito cittadino, compresi sosta tariffata e ZTL, tutti fruibili attraverso semplici App scaricabili su smartphone. Malgrado il difficile momento dovuto alla pandemia è sempre costante l’impegno del management e di tutte le strutture aziendali finalizzato a realizzare una mobilità urbana sempre più al passo con l’innovazione, più efficiente e più vicina ai cittadini”.

PALERMO ZONA ARANCIONE: COSA CAMBIA

PALERMO TORNA ARANCIONE: ZONA ROSSA NON PROROGATA

COVID, IL BOLLETTINO NELLE SINGOLE PROVINCE

PALERMO, ORLANDO: “ZONA ROSSA? È PIÙ ROSA PALLIDO”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI