Palermo, disagi al Ponte Corleone: elevate 1.400 sanzioni e deviati oltre 7.000 tir

Continuano i disagi sul Ponte Corleone, a Palermo. La Polizia municipale, infatti, effettua i controlli per fare rispettare le ordinanze comunali che prevedono il limite di velocità a 30 Km/h e il divieto di transito per i mezzi pesanti. Da gennaio a oggi, gli agenti hanno elevato 1.400 sanzioni e deviato oltre 7.000 tir, che vengono indirizzati nei percorsi alternativi individuati dall’Ufficio Mobilità Urbana.

Le pattuglie, dislocate in prossimità del ponte Corleone, durante i controlli in movimento di giorno 31 marzo hanno inoltre individuato, fermato e sanzionato il conducente di un veicolo di massa a pieno carico superiore a 35 t che effettuava il sorpasso di altre autovetture, nonostante il divieto; al conducente è stata ritirata la patente sul posto poiché tale grave infrazione comporta la sospensione del medesimo documento di guida da due a sei mesi, la decurtazione di dieci punti ed una sanzione pecuniaria di 328 euro.

SCANDALO COVID, “LA TERAPIA INTENSIVA DIMINUISCE PERCHÉ CE LI SCOTOLIAMO”

MUSUMECI, DRAGHI E IL PESCE D’APRILE CHE NON FA RIDERE

SCANDALO DATI COVID: SPUNTA IL NOME DI COSTA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI