Palermo, disposta l’autopsia sul cadavere del giovane trovato morto sotto il Ponte Oreto

Il corpo di un giovane è stato ritrovato sotto il ponte del fiume Oreto a Palermo e recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco: si tratta di un 29enne, A.P., la cui scomparsa era stata denunciata dalla famiglia 24 ore prima.

L’ipotesi più probabile è che si tratti di suicidio ma saranno gli accertamenti più approfonditi a confermare o meno questa ipotesi. La Procura della Repubblica infatti ha disposto l’autopsia per fugare ogni dubbio.

Il corpo dell’uomo è stato avvistato, in mezzo a un canneto lambito dal fiume, da una persona che ha avvertito gli investigatori.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI