Palermo, Donato presenta la lista e gli assessori: “Chiamata no vax e leghista”

La candidata a sindaco di Palermo, Francesco Donato, presenta ufficialmente all’Astoria Palace la lista “Rinascita Palermo” e gli assessori designati e i candidati della lista a suo sostegno.

Sei i nomi selezionati per la Giunta: tre figurano tra i candidati, gli altri sono esterni. Si tratta di Fabrizio Davì, con delega all’Edilizia Privata; Laura Mollica, cantante, è stata scelta con delega alla Cultura; Il professore Salvo Riggio, invece, Ecologia e Ambiente; Fabrizio Romeo per la delega alla Scuola; Giorgio Armato per la Sicurezza e infine Nadia Lo Bosco avrà delega alle attività produttive.

“In questi anni mi hanno etichettato in tutti i modi – le parole di Donato – l’ultima è di questi giorni ultra destra. Poi no vax, leghista e non meridionalista. Penso che le etichette si usino quando non ci sono argomenti per contestare le idee. Facile denigrare una persona mettendo etichette infamanti”. Infine su Ingroia: “Ci siamo conosciuti, ho seguito il suo percorso politico negli anni e l’ho sempre stimato”, conclude.

CONVEGNO SU RACKET E IMPRESE, DI DIO (CONFCOMMERCIO): “NON C’È SVILUPPO SENZA LEGALITÀ”

PALERMO, I CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE DELLA DC NUOVA: “LA MAFIA CI FA SCHIFO”

RAOUL RUSSO È STATO NOMINATO NUOVO COMMISSARIO DI FRATELLI D’ITALIA PER PALERMO CITTÀ

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI