Palermo, è morto Giangaspare Ferro: fu uno dei fondatori del Brass Group

Addio a Giangaspare Ferro, segretario generale del Brass Group. L’uomo è deceduto all’età di 77 anni come comunicato sulla pagina social del Brass di cui era anche uno dei fondatori.

“Va via un gentiluomo di grande cuore e di grande personalità. Non solo uno dei quattro fondatori del Brass, ma anche un uomo che ha dedicato la propria vita alla musica: dalla cantina di via Duca della Verdura al Real Teatro Santa Cecilia – il post nella pagina del Brass -. È stato sempre con noi in ogni decisione importante anche se lontano dalle luce dei riflettori. La sua generosità ed umanità ci mancheranno tantissimo”.

Ferro ha ricoperto tra l’altro la carica di presidente del collegio sindacale e revisore dei conti dell’Ente Bilaterale fin dalla sua costituzione nel 2002.

Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha dichiarato che “con la scomparsa di Giangaspare Ferro se ne va un ambasciatore della musica jazz palermitana”.

“Sua l’intuizione negli anni Settanta, insieme a un gruppo di esperti di musica colta, di fondare il Brass Group, che da realtà culturale a Palermo si è consolidato anche come punto di riferimento internazionale per gli artisti jazz”.

“L’esperienza, la lungimiranza e la generosità di Giangaspare Ferro mancheranno al Brass Group, quanto a tutto il movimento della musica jazz della nostra città”, ha concluso.

PALERMO, SEQUESTRO DI BENI MOBILI ED IMMOBILI A IMPRENDITORE COLLUSO CON LA MAFIA

DONNA TROVATA MORTA “PER CAUSE VIOLENTE” NEL CATANESE: AVEVA 32 ANNI

OMICIDIO A LENTINI, UN UOMO DI 38 ANNI ACCOLTELLATO A MORTE DURANTE UNA RISSA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI