Palermo, esplosione al biscottificio Frolsi: 5 feriti, 3 in codice rosso

Sono cinque gli operai rimasti coinvolti nell’esplosione del biscottificio Frolsi in via Calcante a Palermo. Alcuni di loro, appartenenti a due diverse ditte esterne, sono ricoverati in ospedale con varie ustioni.

Aperta un’indagine: secondo una prima ricostruzione, gli uomini lavoravano collaudando alcuni impianti quando è avvenuto il fatto. Tre di loro sono stati condotti in ospedale in codice rosso, altri due hanno ferite più lievi.

Il più grave – attualmente nel reparto di chirurgia plastica – ha avuto ustioni al volto. I vigili del fuoco si sono messi all’opera tutta la notte per domare le fiamme.

“Siamo in apprensione per la salute degli operai feriti ieri sera durante l’esplosione nella fabbrica di biscotti a Palermo, ed esprimiamo loro la nostra vicinanza come alle famiglie, ogni incidente è una sconfitta per tutto il mondo del lavoro”. Ad affermarlo è Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani.

PANTELLERIA, DONNA MUORE DURANTE UNA SESSIONE DI PESCA SUBACQUEA: AVEVA 36 ANNI

CUFFARO (DC): “CALENDA NON MI CONSIDERA? GIUSTO, IN SICILIA NON HA PRODOTTO RISULTATI”

PALERMO, IL SINDACO LAGALLA INCONTRA I SINDACATI: “TANTE SFIDE DA AFFRONTARE INSIEME”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI