Palermo, esplosione in una macelleria nei pressi della stazione centrale: 8 feriti

Sarebbero complessivamente otto le persone rimaste ferite da una esplosione avvenuta all’interno di una macelleria in piazzetta Cupani, nei pressi della stazione centrale a Palermo.

Una persona è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Civico, due in codice giallo. Altre persone sono state ricoverate al Policlinico e all’Ingrassia (non è stato coinvolto nelle operazioni l’ospedale Buccheri La Ferla a causa di un paziente al pronto soccorso rivelatosi poi positivo, rendendo dunque necessaria la sanificazione).

A causare l’esplosione sarebbe stata una bombola di gas e a causa dell’esplosione è stata disposta l’evacuazione dei residenti nelle abitazioni della palazzina coinvolta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di stato, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco.

PALERMO, GRAVISSIMO INCIDENTE IN VIALE REGIONE SICILIANA

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 3 MAGGIO 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 3 MAGGIO 2021

FIPE CONFCOMMERCIO PALERMO: “DEROGARE AL REGOLAMENTO SUL SUOLO PUBBLICO”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI