Palermo, Ferrandelli (+Europa): “Oggi ho avuto l’onore di unire civilmente Lollo e Gabriele”

“Oggi ho avuto l’onore di unire civilmente Lollo e Gabriele. Due ragazzi coraggiosi perché, nonostante l’Italia faccia ancora fatica a riconoscere il matrimonio egualitario tra persone dello stesso sesso, hanno deciso di manifestare il loro amore, ma non solo”.

A dichiararlo è Fabrizio Ferrandelli, presidente dell’assemblea nazionale di +Europa e candidato alla Camera dei Deputati. “Lollo e Gabriele hanno anche deciso di rimanere e investire a Palermo aprendo una loro attività ai Lattarini, rilanciandolo e riqualificandolo. È ora di dire basta alle discriminazioni. Dobbiamo rendere libero l’amore senza che nessuno impedisca ad altri di manifestare i propri sentimenti”.

“È assurdo che ancora si discuta sull’introduzione del matrimonio egualitario e del riconoscimento dei diritti civili delle persone LGBTQ+. Chi ama una persona dello stesso sesso deve avere diritti e tutele. La sfida è tra due modelli di società: il nostro, libero, aperto, democratico, egualitario. E quello sovranista: chiuso e oscurantista. Con noi difesa e conquista di diritti. Con loro smantellamento e negazione dei diritti”, conclude Ferrandelli.

Il video

REGIONALI, DI PAOLA: “M5S PRIMO PARTITO IN SICILIA”. CONTE: “RIDATA DIGNITÀ ALLE PERSONE”

MALTEMPO, IL FORTE VENTO PROVOCA DANNI NEL PALERMITANO. PREVISTA ALLERTA METEO GIALLA

OMICIDIO ROBERTA SIRAGUSA, CHIESTO L’ERGASTOLO PER PIETRO MORREALE. “È STATO AIUTATO”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI