Palermo, Festino 2021: la reliquia di Santa Rosalia sorvolerà la città in elicottero

La reliquia della “Santuzza” nei cieli di Palermo in elicottero. É questa l’iniziativa più suggestiva che sarà messa in atto in occasione del Festino di Santa Rosalia 2021 (l’edizione numero 397), che è stata presentata quest’oggi al Palazzo Arcivescovile di Palermo alla presenza, tra gli altri, del sindaco Leoluca Orlando e dell’arcivescovo Corrado Lorefice.

Anche quest’anno (per motivi di sicurezza e prevenzione sanitaria) non ci sarà la sfilata del carro trionfale lungo il Cassaro nella serata del 14 luglio, ma il giorno dopo (alle 17.30 del 15 luglio) la reliquia sarà caricata su un elicottero dell’esercito e sorvolerà la città: l’arcivescovo – anche lui a bordo del velivolo – benedirà i palermitani dall’alto. “Non ci sarà il festino consueto, non ci sarà la processione, ma Rosalia quest’anno sarà ancora più con noi”, afferma Lorefice.

Il carro trionfale (che nel frattempo è stato restaurato dopo gli atti vandalici) sarà comunque spostato la notte del 9 luglio da Piazza del Parlamento – dove si trova attualmente – ai Quattro Canti, dove stazionerà fino al 15 luglio. Ai quattro Canti saranno installate le luminarie che proseguiranno lungo tutto il Cassaro (da Porta Nuova a Porta Felice): in tutto saranno impiegate 65000 lampadine a led. Per le luminarie sono stati investiti 16 mila euro, mentre per il restauro del carro e per il suo trasporto l’esborso è di 24 mila euro.

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Una grande festa che è espressione di libertà dalla paura. E l’unico modo per liberarsi dalla paura e avere cura degli altri e di se stessi. Dunque rivolgo un forte appello a vaccinarsi perché, in questo tempo, proprio vaccinarsi significa prendersi cura della comunità. La vaccinazione è fondamentale per uscire definitivamente dal tunnel della pandemia. Proprio in occasione del Festino, il 14 luglio, il Museo archeologico regionale Antonino Salinas ospiterà coloro che vorranno vaccinarsi. Un’iniziativa importante che lega l’amore per la Santuzza all’arte, alla cultura e ai valori fondamentali della vita e della salute. Palermo, lentamente, riprende il suo cammino e con questi sentimenti ci avviamo a vivere il Festino”.

M5S: “ALTRI 6 MILIONI PER PALAZZO D’ORLEANS. E LA SICILIA MUORE”

BALSAMO NUOVO PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI PALERMO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 7 LUGLIO 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 7 LUGLIO 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI