"Quei quattro licenziamenti erano legittimi": il tribunale dà ragione alla Rap

Palermo, il sindaco Orlando: “Salvaguardare la RAP è priorità per la pulizia della città”

“L’amministrazione comunale di Palermo ha quale priorità assoluta la garanzia di un servizio di gestione dei rifiuti e di pulizia della città che sia efficace ed efficiente. Questo ha come presupposto imprescindibile la salvaguardia e la messa in sicurezza dell’azienda pubblica RAP”.

Lo afferma il sindaco Leoluca Orlando, ricordando che “questo impegno è confermato attraverso gli atti finanziari concreti posti in essere nel corso sia del 2018 sia nei primi mesi del 2019; atti che stanno gradatamente riducendo il credito vantato dalla società. Alla luce di questi atti concreti mi sento di potere tranquillizzare i lavoratori sulle prossime scadenze”.

“Uno dei primi mandati che ho conferito ai nuovi assessori al bilancio e all’ambiente – continua il Sindaco – è stato quello di avviare un gruppo di lavoro che comprende l ‘Amministratore Unico, il presidente del collegio dei revisori e i dirigenti preposti alla predisposizione del Budget 2019 e del piano industriale triennale di RAP, insieme con l’ufficio del Controllo Analogo e della Ragioneria Generale”.

“Questo gruppo di lavoro – fanno sapere gli Assessori Giusto Catania e Roberto D’Agostino – si è già riunito e sono emersi diversi spunti e suggerimenti che potranno far parte del Piano Industriale definitivo, punto essenziale per procedere con la ricapitalizzazione dell’Azienda e il nuovo contratto di servizio”.

“Una volta che tali elementi saranno formalizzati, nel giro di pochi giorni, convocheremo i sindacati dei lavoratori, per esporre quanto già fatto e condividere le azioni che, solo con il consenso e l’impegno di tutti potranno portare al risultato auspicato e alla ottimizzazioni dei costi e delle risorse per la tutela dell’azienda”.

Categorie
Uncategorized
Facebook

CORRELATI