Palermo, in fiamme l’auto di una ex dipendente comunale: è la seconda volta in pochi mesi

Per la seconda volta in pochi mesi è stata data alla fiamme l’auto di una ex dipendente del Comune di Palermo. Il rogo (spento dai vigili del fuoco) è avvenuto in via Messina Marine a Palermo.

Elemento a sostegno della tesi dell’attentato incendiario il ritrovamento di una bottiglietta con tracce di benzina: sul fatto indaga la Polizia di Stato. Nei mesi scorsi un’altra auto era stata data alle fiamme.

MUSUMECI LANCIA LA SFIDA: “IO MI RICANDIDO, SPERO CHE IL CENTRODESTRA RESTI UNITO”

MICCICHÉ: “MUSUMECI CANDIDATO? DECIDE LA COALIZIONE, COSÌ SI ALLONTANA E BASTA”

LUTTO NEL CABARET PALERMITANO: MORTO ENZO BUFFA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI