Palermo, Italia Viva a Orlando: “É il momento di azzerare la giunta comunale, ora o mai più”

“Crediamo sia il momento che il sindaco Orlando azzeri l’attuale giunta di governo e dia vita a una squadra nuova”. A invocare il cambio di passo in una nota sono Dario Chinnici e Gianluca Inzerillo di Italia Viva, che dunque alza la voce dopo le tensioni degli ultimi giorni, evocando anche il sostegno del partito a livello nazionale alla nascita del governo Draghi: “Il sindaco Orlando ha una grande responsabilità, sta a lui decidere se aprire una stagione nuova, se essere il “Draghi” di Palermo, e traghettare la città verso il futuro o, ma noi non ci saremo, rimanere ancorato a schemi del passato”.

“Questa amministrazione comunale ha bisogno di una scossa, di un’idea di futuro. Ora o mai più. Orlando faccia un appello a tutti e verifichi chi sarà disponibile a dare una mano”. “La crisi economica e sociale causata dalla pandemia – scrivono – si è sommata alle già delicate questioni irrisolte di una città che, nonostante le enormi potenzialità e la generosità dei palermitani, sconta ancora oggi tanti ritardi, incredibili contraddizioni, numerose inefficienze. Problemi che si abbattono, insieme al Covid, su famiglie e imprese”.

“A noi, più dei posti di potere – aggiungono i due consiglieri comunali di Italia Viva – interessa rispondere alle domande dei cittadini. Per noi la politica o è questa o è solo gestione. E il potere, per noi, non è un sostantivo, è un verbo. Vogliamo poter far qualcosa per gli altri, non vogliamo gestirlo per noi. Noi abbiamo a cuore Palermo, il resto non ci interessa”.

ITALIA VIVA A ORLANDO: “AZZERARE LA GIUNTA, ORA O MAI PIU'”

ASTRAZENECA “OPEN” IN SICILIA: SOMMINISTRATE IL QUADRUPLO DELLE DOSI

COVID, LA SICILIA RESTA IN ZONA ARANCIONE

COVID, L’ITALIA RIPARTE DAL 26 APRILE

 

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI