Palermo, la consigliera comunale Cancilla lascia Forza Italia e passa alla Lega

Roberta Cancilla, consigliera comunale di Palermo, lascia Forza Italia e passa alla Lega. A darne l’annuncio sono il segretario regionale della Lega Sicilia, Nino Minardo, e il segretario cittadino, Alessandro Anello. Il gruppo, a Sala delle Lapidi, passa così da tre a quattro consiglieri: Igor Gelarda, Alessandro Anello, Sabrina Figuccia e, appunto, la nuova entrata Cancilla.

“Un caloroso benvenuto a Roberta Cancilla – dice Anello – collega dalle grandi qualità umane e professionali e componente della commissione consiliare alle attività sociali. La sua decisione di sposare il progetto Lega rafforza la strutturazione di un partito che continua nel suo cammino di crescita inarrestabile per diventare il punto di riferimento delle forze di centrodestra per governare sia a Palermo che nel resto dell’Isola“.

“Osservavo da tempo il lavoro dei colleghi della Lega in consiglio comunale – dice Cancilla – e le battaglie portate avanti dal partito di Matteo Salvini, in cui mi riconosco pienamente. Poi ho conosciuto l’onorevole Francesca Donato, che rappresenta le Isole al Parlamento Europeo con grande impegno e dedizione, e ho capito che entrare in questa bellissima squadra a Palermo era la scelta giusta per perseguire il bene della città e rispondere alla fiducia dei miei elettori”.

TRAPANI, TROVATI DIECI PANETTI DI HASHISH SULLA SPIAGGIA

MAFIA E SCOMMESSE: SEQUESTRO DA CINQUE MILIONI DI EURO

LOTTO ASTRAZENECA BLOCCATO, LE DICHIARAZIONI DI RAZZA

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI