Palermo, la Guardia di Finanza sequestra oltre mille capi di abbigliamento contraffatti

I Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Palermo, nell’ambito dell’intensificazione del controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale a tutela del mercato dei beni e dei servizi, hanno sequestrato 1.157 capi di abbigliamento recanti marchi presumibilmente contraffatti.

In particolare, nel corso di un controllo finalizzato alla repressione dei traffici illeciti, le Fiamme Gialle individuavano, nella zona di via Lincoln, un esercizio commerciale – gestito da un uomo di etnia cinese – che esponeva alla vendita in spazi esterni, uno stand con merce presumibilmente contraffatta.

La successiva attività di controllo permetteva ai Baschi Verdi di rinvenire diversi capi d’abbigliamento e, in particolare, 1.157 tra cappelli e borse, riproducenti il logo di noti marchi quali Adidas, Puma, Nike, Gucci che, per manifattura e imperfezioni varie, erano difformi da quelli originali.

MADRE E FIGLIA FANNO PROSTITUIRE UNA MINORENNE, SCATTANO SEI MISURE CAUTELARI

MINARDO (PRIMA L’ITALIA) “PRENOTA” L’ASSESSORATO ALL’AGRICOLTURA. “SE VINCE IL CDX TOCCA A RAGUSA”

INCIDENTE NELL’AGRIGENTINO, UN 52ENNE MUORE DOPO AVER INVESTITO UN CANE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI